Guida alla sicurezza in acque libere per il nuoto in mare

Prima che tu vada

Fare una nuotata in acque libere e fredde può essere esilarante, ma non è privo di rischi. Quindi, se è la prima volta che nuoti in acque libere o ti immergi in acque fredde, è impotante parlare con un operatoe sanitario per discutere dei rischi dell'immersione in acque fredde prima di eare. 

Organizzati sempre per andare con un amico. Nuotare in acque libere è molto più divertente con qualcun altro e puoi prenderti cura l'uno dell'altro. È anche bene dire a qualcuno a terra dove stai andando e quando tonerai. Saranno in grado di chiedere aiuto se sei in ritardo.

RNLI - open water swimming with a friend
Quando nuoti con un amico, puoi badare l'uno all'altro
RNLI Nathan Williams

Scegli il tuo posto

Quando sei sulla costa, è meglio scegli una spiaggia sovegliata e nuotare tra le bandiere rosse e gialle.

Se non c'è la copertura del bagnino, assicurati di sapere:

  • dove puoi entrare e uscire dall'acqua
  • la tua posizione: ci sono dei rischi di cui devi essere a conoscenza?
  • cosa stanno facendo la marea e le coenti - controlla i tempi della marea prima di entrare in acqua
  • come individuare le coenti di strappo
  • cosa fare se vieni catturato in a coente di strappo. Non provare a nuotare contro di essa. Se riesci a stare in piedi, prova a guadare piuttosto che a nuotare. Quindi, nuota parallelamente alla riva fino a liberarti dallo strappo e poi dirigiti verso la riva. Alza la mano e chiedi aiuto.

 

Avere l'attrezzatura giusta

Indossa una muta. Ti aiuterà a stare al caldo e può aumentare la tua galleggiabilità, così puoi rimanere in acqua più a lungo.

Indossa un vestito dai coloi vivaci cappello da bagno e prendi un tow float con te quando si nuota o ci si tuffa. Questi ti aiuteranno a farti vedere nell'acqua e un galleggiante di traino può fungere da galleggiabilità extra se ne hai bisogno.

Sempre prendi un mezzo per chiedere aiuto con te, come un telefono cellulare in a custodia impermeabile e un fischietto per attirare l'attenzione. Potresti voler scaricare il RYA SafeTrx app (Regno Unito) o Irish Sailing SafeTrx app (Irlanda), che può monitoare la tua nuotata e avvisare i contatti di emergenza se non toni a casa in tempo.

Assicurati di avere un sacco di vestiti caldi e a bevanda calda per dopo la tua nuotata. È impotante riscaldarsi con attenzione.

Make sure you take a means of calling for help with you  RNLI/Nathan Williams
Assicurati di prendere sempre un mezzo per chiedere aiuto
RNLI Nathan Williams

Controlla il tempo e le maree

Controlla sempre le previsioni del tempo e le condizioni del mare prima di partire. Se hai intenzione di rimanere fuoi per molto tempo, ricevi aggionamenti regolari. E preparati a cambiare i tuoi piani o annullare il viaggio se le previsioni non sono sicure. In caso di dubbio, non uscire.

Controlla il meteo.
Dai un'occhiata Met Office (Regno Unito) or Incontrò Éireann(Irlanda) per una previsione delle acque costiere. 

Controlla le maree. Trova tavole di maree e rappoti di navigazione per il Regno Unito sul Met Office or Ammiragliato EasyTide.

RNLI - Tide times and heights vary
I tempi e le altezze delle maree variano, quindi possono facilmente catturarti se non li hai controllati
RNLI Nathan Williams

Acclimatazione

Prima di entrare in acqua, valutare le condizioni. Se l'acqua è troppo agitata per nuotare, non entrare. Conosci i tuoi limiti: a seconda delle condizioni, potresti dover nuotare meno o più vicino alla riva o alla riva. Anche la temperatura dell'aria e dell'acqua è importante: più fredda è la temperatura dell'acqua e dell'aria, più velocemente ti raffredderai. Quindi più fa freddo, meno tempo dovresti trascorrere in acqua. 

Queo vai a nuotare in acque libere, è molto importante entrare in acqua lentamente e lasciare che il tuo corpo si abitui al freddo. Non saltare o tuffarti mai direttamente, poiché ciò potrebbe causare shock di acqua fredda.

Per aiutarti ad acclimatarti, spruzza l'acqua fredda sul collo e sul viso. Cerca di non trattenere il respiro per molto tempo queo entri in acqua per la prima volta. 

Una volta che sei in acqua, ricorda che l'immersione in acqua fredda può compromettere seriamente le tue capacità di nuoto. Rimani nelle tue profondità e nuota parallelamente alla riva. Il vento può spingerti fuori rotta queo nuoti in acque libere, tieni d'occhio il punto di uscita e assicurati di potervi tornare.

RNLI - Acclimatisation Entrare in acqua lentamente consentirà al tuo corpo di abituarsi alla temperatura fredda
RNLI Nathan Williams 

Galleggia per vivere

Entrare in acqua a una temperatura inferiore a 15°C può influire seriamente sulla tua capacità di respirare e muoverti. Se entri in acqua troppo velocemente o cadi inaspettatamente, potresti sperimentare uno shock da acqua fredda. Se ciò accade, combatti il tuo istinto di nuotare. Rilassati e galleggia sulla schiena finché non riesci a controllare la respirazione e lo shock passa. Allora puoi chiamare aiuto.

Queo nuoti in acque libere, potresti stancarti. Rotola sulla schiena per riposare e aggrappati a qualcosa che galleggia, come il tuo galleggiante di traino. Quindi puoi chiedere aiuto se necessario.

In caso di emergenza

In caso di emergenza, chiama il 999 o il 112 e chiedi della guardia costiera.

Dovresti sempre portare con te un mezzo per chiedere aiuto queo nuoti in acque libere o tuffi in acque fredde. Potrebbe trattarsi di un telefono cellulare in una custodia impermeabile. Ricorda, se non hai il segnale del cellulare, niente panico. Puoi comunque provare a chiamare il 999 o il 112, anche se la tua rete di telefonia mobile non ha copertura. Il telefono proverà a connettersi a qualsiasi altra rete disponibile.

Potresti anche considerare di scaricare il file App RYA SafeTrx (Regno Unito) o Irish Sailing SafeTrx (Irlea) app. Può monitorare la tua nuotata e avvisare i contatti di emergenza se non torni a casa in tempo.

RNLI In case of EmergencyIn caso di emergenza, chiama il 999 o il 112 e chiedi della guardia costiera
RNLI Harrison Bates

Riepilogo

  • Essere preparato. Controlla il tempo e le maree, scegli il tuo posto, vai con un amico, muniti dell'attrezzatura giusta.
  • In caso di dubbio, non uscire. Non importa quanta preparazione ti fai, o quanta esperienza tu sia, se una nuotata non ti sembra giusta non c'è da vergognarsi a uscire subito dall'acqua o a non entrarci.
  • Assicurati di acclimatarti per evitare shock di acqua fredda.
  • Essere visto. Indossa un cappello da bagno dai colori vivaci e prendi un galleggiante da traino.
  • Rimani nelle tue profondità.
  • Galleggia per vivere.
  • Chiama il 999 o il 112 e chiedi la guardia costiera in caso di emergenza.

 

Questa guida è stata presa da di RNLI sito web. Gli equipaggi volontari delle scialuppe di salvataggio RNLI forniscono un servizio di salvataggio 24 ore su 24 nel Regno Unito e in Irlea e i loro bagnini stagionali si prendono cura delle persone sulle spiagge affollate. La loro squadra di soccorso contro le inondazioni aiuta le persone colpite dalle inondazioni.

Gli equipaggi e i bagnini della RNLI hanno salvato oltre 142.700 vite dal 1824, ma sono più di un servizio di soccorso. I loro team internazionali lavorano con organizzazioni che la pensano allo stesso modo per aiutare a combattere l'annegamento nelle comunità a rischio in tutto il mondo. 

Per saperne di più puoi eare al loro sito web seguili Instagram, Facebook and Twitter.  

 

Related Posts

Cassandra Patten - Nuotatrice e allenatrice freestyle britannica
Cassandra Patten - Nuotatrice e allenatrice freestyle britannica
Cassie è una delle sole 3 atlete di nuoto britanniche ad aver mai vinto una medaglia olimpica per la maratona di nuot...
Read More
Colin Hill - Fondatore e ambasciatore di Swim Secure
Colin Hill - Fondatore e ambasciatore di Swim Secure
Colin Hill è il fondatoe del marchio Swim Secure™ e ha svolto un ruolo chiave nella progettazione di molti dei prodot...
Read More
Sophie Etheridge - Atleta adattiva
Sophie Etheridge - Atleta adattiva
A volte nella vita le cose non vanno come avresti sempre pensato, e questo non può essere più vero del mio viaggio co...
Read More

/* remove the date */ .date { display: none !important; }